Artist First, società di distribuzione e produzione fondata da Claudio Ferrante, ha rilevato una quota del 51% del capitale dell’agenzia digitale milanese Officine Orange. Dopo il recente annuncio dell’acquisto di una partecipazione significativa nell’agenzia di live booking Colorsound, la nuova operazione rappresenta una successiva tappa della strategia di crescita della label di riferimento per il mercato indie italiano.

Fondata nel 2010 da Alessandro Fabozzi e Diego Jirillo, Officine Orange è specializzata nell’offerta di prodotti e servizi per le aziende nel mercato digitale tra cui web development, web marketing, gestione dei social media e pubblicità online. L’azienda conta tra i suoi attuali clienti Samsung, Mercedes-Benz e Adidas e molti altri brand di primo piano. Artist First è stata lanciata da Ferrante nel 2009 e ha 50 dipendenti a Milano, oltre a un ufficio a Londra, supervisionato dal veterano dell’industria musicale Charlie Rapino. La label lavora con numerosi artisti italiani e internazionali di alto profilo. Artist First distribuisce anche una vasta gamma di etichette e ha nel proprio roster artisti come Gazzelle, Fulminacci, Alfa, Dardust e Zero Assoluto.

Source

© https://www.ilsole24ore.com


link